I.

Gianni Nicolini

Iridologo e naturopata ad Arco, Trento

Il mio modo di operare nasce da lontano, dai miei studi universitari presso l’Università degli studi di Padova che mi hanno permesso di avere solide basi nelle materie botaniche (fitoterapia, gemmoterapia, biologia, ecologia…) grazie ad una laurea in Scienze Forestali, ma anche dal fatto che ho diretto per undici anni il Centro di ricerca scientifica sull’Ecologia Alpina della Provincia Autonoma di Trento con ricercatori botanici, genetisti, medici, veterinari.

I.CHI SONO

II.III

La scelta consapevole

Il primo incontro è molto importante per definire consapevolmente le aspettative ed il percorso per ottenerle

iridologia

L’osservazione dell’iride (la parte colorata dell’occhio) e della sclera (la parte bianca attorno all’iride) permette di determinare la sede e la natura dei disturbi presenti in altre parti del corpo.

naturopatia

Nell’insieme di opportunità di medicina naturale che pratico secondo le necessità ci sono: la Fitoterapia, la Gemmoterapia, il cibo naturale, i Fiori di Bach, la Riflessologia plantare, i Sali di Schüssler, la Pranoterapia e non solo.

IV.

Quando una persona può trovare beneficio da un naturopata?

corpo, mente, spirito ed emozioni

L’essere umano è un’unità inscindibile corpo, mente, spirito-emozioni. Il benessere è dato dall’armonia di questi elementi tra loro e con l’ambiente con cui la persona si relaziona.

Il naturopata cerca di individuare e consigliare la risoluzione delle cause del disturbo, meglio se con la prevenzione, in un’ottica di riequilibrio dell’intero sistema, in modo integrato, globale e duraturo. Senza fare diagnosi o proporre terapie mediche, che è competenza del medico, e senza interferire nel rapporto tra medico e paziente. Anzi, ricercandone la complementarietà con i propri consigli.

Quando verrete da me sarete coinvolti in un cambiamento e sarete voi a guidarlo, con i miei consigli ma senza delegare a chicchessia la capacità di guarirvi. Ricordatevi che il primo medico di voi stessi siete voi.

Vi aspetto nel mio studio.

IV.DOMANDE